Archivi tag: associazione

I MERCATINI DI NATALE DI AMA CALABRIA

La galleria del Centro Commerciale      LE VELE  ospita l’Associazione di volontariato “AMA Calabria”

Uno stend di oggettistica solidale  per  divulgare e sensibilizzare  l’opinione pubblica  sulla salute mentale…..

L’Associazione AMA Calabria di Squillace  lavora da circa 15 anni  a favore di persone e famiglie con disabilità psichiatriche. Si tratta di una esperienza importante che ha creato legami e relazioni coinvolgenti forti e ricche. L’Associazione accoglie tutti coloro che vivono una disabilità mentale. E’ un gruppo numeroso all’interno del quale ognuno si  sente indispensabile, importante , coinvolto ma libero. Il culto della libertà, del rispetto della persona disabile e non,  sono il  cavallo di battaglia dell’ Associazione. L’Associazione vuole garantire a chi soffre di una patologia  mentale il “diritto di cittadinanza” e dunque il diritto alla riabilitazione e  al lavoro al fine di avere un ruolo produttivo nella società. Un giovane che soffre di una patologia psichiatrica deve essere aiutato ed accompagnato  a  perseguire una funzione contributiva alla società e non un ruolo assistenziale.  L’Associazione AMA Calabria,  fin dalla sua fondazione, promuove eventi culturali, incontri di auto mutuo aiuto,  supporta laboratori finalizzati alla riabilitazione psicosociale,   svolge una campagna di sensibilizzazione per il superamento dello stigma del paziente psichiatrico. All’interno di questa logica si organizzano stend per pubblicizzare le finalità dell’Associazione  e per  esporre i prodotti solidali elaborati all’interno dei laboratori. Essere presenti nella galleria del Centro Commerciale  Le Vele di Montepaone lido è stato un grande successo. E’ stato un riconoscimento di serietà e di fiducia alla mission della nostra Associazione. L’oggettistica solidale è  occasione di scambio e di divulgazione dell’attività dell’Associazione che opera proprio nel comprensorio di Montepaone lido  e dintorni,  ma soprattutto di sensibilizzazione di quanti   hanno avuto la fortuna di non vivere questo disagio.