Archivi tag: ama calabria

Squillace, salpa il progetto “NoiVela”, lezioni di vela per ragazzi

 1 Giugno 2020

SQUILLACE – L’Asd “Sailing the Gulf” di Squillace, insieme all’associazione “A.M.A. Calabria”, lancia il progetto “NoiVela”, che prevede un programma di lezioni di vela per i ragazzi. Obiettivo: lo sport come strumento di inclusione sociale ed educazione. Già dalla stagione 2020, l’associazione anticiperà le risorse necessarie per far partecipare sei tra ragazzi e ragazze al corso che si svolgerà durante la stagione. “A.M.A. Calabria” provvederà ad individuare i ragazzi desiderosi di partecipare. Alle famiglie verrà richiesto solamente un contributo associativo di 30 euro da versare all’atto dell’iscrizione. La rimanenza del costo verrà coperta dai proventi del “5 per mille” che l’associazione riceverà nel 2021. Un piccolo passo verso il futuro che prevede l’acquisto, sempre utilizzando i fondi del “5 per mille”, di uno “Skud 18”, barca a vela dotata di moderne tecnologie, inaffondabile, con seggiolini per i disabili fisici che così potranno finalmente godere di questa meravigliosa esperienza. I programmi delle lezioni di vela per i ragazzi partecipanti sono quelli previsti per la stagione ed i ragazzi saranno integrati con gli altri partecipanti. L’Asd “Sailing the Gulf”, oltre ad essere una scuola di vela per giovani e adulti, organizza crociere ludico-didattiche nella cornice della baia dell’Ippocampo da Soverato a Copanello.

Carmela Commodaro

AMA CALABRIA inaugura la sede a Squillace con un importante evento natalizio

Ora l’associazione di auto mutuo aiuto “A.M.A. Calabria” ha una sua sede a Squillace. È stata inaugurata ieri pomeriggio in piazza Vescovado. Locali spaziosi messi a disposizione dal Comune.
Qui saranno svolte tante attività. Con un’unica finalità: accogliere e supportare le fragilità. La presidente Rosa Conca ha illustrato il lungo curriculum dell’associazione di volontariato, nata nel dicembre 2004, grazie alla sensibilità di alcuni soci fondatori, con l’obiettivo di dare una risposta concreta a quanti vivono una situazione di disagio psichico e di emarginazione sociale. «Il lavoro – ha detto – si svolge attraverso una sana combinazione che intreccia l’aiuto formale, tecnico, sanitario e specialistico con l’esperienza, la motivazione, la spontaneità, il calore umano ed il coinvolgimento personale di volontari, operatori e familiari. Ora vogliamo offrire non solo a Squillace, ma a tutto il comprensorio, un aiuto per gestire situazioni di indigenza usufruendo del banco alimentare. Vogliamo creare un’occasione ricreativa per giovani con difficoltà ed offrire soprattutto uno spazio alle donne che sia culturale e ricreativo».
«Il nostro scopo – è stato sottolineato – è di dare un aiuto alle persone piccole e grandi con disabilità, attraverso laboratori, dove, per esempio, sarà lavorato il vetro, la ceramica e altri materiali.
Ci saranno momenti di danza-movimento-terapia, con personale specializzato; incontri culturali e al femminile, con la collaborazione di altre associazioni». Il sindaco Pasquale Muccari ha evidenziato che occorre lavorare per il territorio in sinergia. Tramite queste iniziative dobbiamo recuperare eventi di solidarietà, che riguardino la nostra città, ma anche il territorio circostanze, in sinergia con altre associazioni e altri comuni». Presenti anche il sindaco di Gasperina Gregorio Gallello, gli assessori comunali squillacesi Rosetta Talotta e Franco Caccia, i consiglieri Oldani Mesoraca ed Enzo Zofrea, il presidente della Pro Loco Agazio Gagliardi, hanno portato altri saluti il parroco don Enzo Iezzi e rappresentanti dell’e organizzazioni di volontariato della provincia. Tutti hanno posto l’accento sul fatto che occorre agire con disponibilità e con la presenza per un volontariato serio.
La presidente Conca ha auspicato la collaborazione di volontari che intendono donare del tempo per realizzare le varie attività previste nel centro squillacese appena inaugurato. Intanto, l’associazione “A.M.A. Calabria”, con il patrocinio della Camera di Commercio e l’assessorato alla politiche sociali del Comune di Squillace, ha organizzato l’iniziativa “Un Natale per tutti” con esposizione di presepi e oggettistica solidale e, per il 3 gennaio, la manifestazione “Aspettando la Befana”, con tombolata, buffet, animazione, canti e musiche popolari.

Carmela Commodaro, http://www.soveratounotv.net

LA FABBRICA DEI PRESEPI ARTIGIANALI

 

Prenota il tuo presepe solidale per festeggiare un

Buon Natale

Visita il Centro diurno di Montepaone lido per prenotare il tuo presepe solidale. Da circa 15 anni i giovani in riabilitazione si sono dedicati alla creazione di presepi artistici in terracotta e in sughero. Si tratta di pezzi unici,lavorati esclusivamente a mano.

 

img_3779


 

img_3812

 

 

img_3794

 

 

 

img_3787

 

 

img_3780

 

img_20161116_094756

LABORATORIO DI PRESEPISTICA
LABORATORIO DI PRESEPISTICA

laboratorio-di-presepistica

 

img_3768

 

natale

VISITA AI LABORATORI DI PRESEPISTICA

img_20161116_092108

 

img_20161116_093151